fbpx
Il Portale di enigmi online

L’indovinello del drago e il cavaliere (enigma di Galileo alla santa inquisizione)

Leggenda vuole che Galileo Galileo pose questo enigma alla Santa Inquisizione e che solo il Papa, fra tutti, riuscì a risolverlo. Il quesito è il seguente.

Su un’isola c’è una montagna con sette pozzi pieni di acqua avvelenata, ognuno posto a un’altezza superiore rispetto al precedente. Bevendo in uno dei pozzi si muore nell’arco di poche ore a meno di non bere da un pozzo di un livello più alto, che in quel caso si trasforma in un antidoto.

Sulla stessa isola vivono un drago e un cavaliere. Il drago, con le sue possenti ali, riesce ad arrivare al pozzo più alto, il settimo, la cui acqua è l’antidoto contro tutti gli altri, mentre il cavaliere riesce ad arrivare soltanto al sesto. Un giorno i due rivali decidono di sfidarsi in una gara di intelligenza per decidere chi di loro è l’unico degno di abitare in quel luogo. Stabiliscono di trovarsi a una data ora e scambiarsi una coppa: chi dei due sopravviverà diventerà il signore indiscusso dell’isola.

Il drago dovrebbe avere la vittoria in tasca, visto che solo lui può arrivare al pozzo più in alto. Tuttavia, dopo aver bevuto dalla coppa del nemico, il cavaliere sopravvive e il drago muore. Come mai?




Non perdere neanche un aggiornamento di Enigmatopia, il canale di enigmi e indovinelli online. Segui la pagina Facebook e Instagram e entra in contatto con altri appassionati di giochi ed enigmi.

Se invece vuoi metterti alla prova con qualcosa di più difficile, prova il gioco a enigmi online La strada per Enigmatopia. Per iniziare clicca qui.

Lascia un commento

Chiudi il menu